COMUNE DI ROCCAGORGA - Servizio di Fatturazione Elettronica

 Si inserisce, di seguito, il prospetto informativo con le specifiche per la compilazione della Fattura Elettronica verso questo Ente.
 
Collegamento alla pagina IndicePA del Ministero dell'Interno:
https://www.indicepa.gov.it/ricerca/n-dettaglioservfe.php?cod_amm=c_h413
 
Denominazione Ente: Comune di Roccagorga
Codice Univoco ufficio: UF28SX
Nome dell'ufficio: Uff_eFatturaPA
Cod. fisc. del servizio di F.E.: 80004390599
Ultima data validaz. del c.f.: 17/02/2012
Data di avvio del servizio: 31/03/2015
Regione dell'ufficio: Lazio
Provincia dell'ufficio: LT
Comune dell'ufficio: Roccagorga
Indirizzo dell'ufficio: Via 28 Maggio, 2
Cap dell'ufficio: 04010

SPLIT PAYMENT

L’art. 17-ter del D.P.R. n. 633/1972, introdotto dall’art. 1, comma 629, lettera b), della Legge n. 190 del 23 dicembre 2014 (legge di stabilità 2015) in materia di applicazione dell’Iva nelle operazioni effettuate con Enti Pubblici, stabilisce che, a partire dal 1 gennaio 2015, le forniture eseguite a favore della Pubblica Amministrazione dovranno avvenire con il sistema dello “Split Payment”.

Il meccanismo dello split payment prevede che – in relazione agli acquisti di beni e servizi effettuati dallePubbliche Amministrazioni, per i quali queste non siano debitori d’imposta (ossia per le operazioni non assoggettate al regime di inversione contabile) – l’IVA addebitata dal fornitore nelle relative fatture dovrà essere versata dall’Amministrazione acquirente direttamente all’Erario, anziché allo stesso fornitore, scindendo quindi il pagamento del corrispettivo dal pagamento della relativa imposta.

Pertanto, i fornitori dovranno inserire nelle fatture emesse nei confronti del Comune di Roccagorga la seguente dicitura:

“Iva da versare a cura del cessionario o committente ai sensi dell’art. 17-ter del D.P.R. n. 633/1972 (scissione dei pagamenti)”.